Lug 102013
 

Limonaia di Villa Strozzi

Continua l’estate a passo di danza alla Limonaia di Villa Strozzi

Va in scena “Au-Delà”, la prima delle 2 serate organizzate dalla Compagnia Simona Bucci

Va in scena “Au-Delà”, la prima delle 2 serate organizzate dalla Compagnia Simona Bucci

Va in scena “Au-Delà”, la prima delle 2 serate organizzate dalla Compagnia Simona Bucci

mercoledì 10 luglio 2013, ore 21.30, Limonaia di Villa Strozzi – Via Pisana 77 Firenze

In caso di maltempo, l’evento si terrà al Teatro Cantiere Florida – Via Pisana 111/r Firenze

 

Va in scena “Au-Delà”, la prima delle 2 serate organizzate dalla Compagnia Simona Bucci

Va in scena “Au-Delà”, la prima delle 2 serate organizzate dalla Compagnia Simona Bucci

Nell’ambito del progetto “Parco Danza Villa Strozzi” – il programma unitario di eventi creato da Opus Ballet, Simona Bucci e Versiliadanza – la Compagnia Simona Bucci apre la sua programmazione con i danzatori della Compagnia che presentano le proprie creazioni.

 

Si parte con Ultima Fiaba, la coreografia di Michela Paoloni in cui, attraverso un racconto a due voci, i corpi dei danzatori narrano una storia diversa, una fiaba che sembra aver perso delle pagine, che non ha inizio né fine.

         Sono cresciuta ascoltando fiabe, sono cresciuta immaginandone di nuove. La fiaba è come un          balsamo della nostra immaginazione. Oggi quello che cerco è “l’ultima fiaba”, quella a cui non     so rinunciare e che non trovo, perché la violenza, lo sfruttamento, la guerra, il potere,         l’indifferenza continuamente ne cancellano ogni traccia ogni riga si scolora nelle pagine del libro del cantastorie, pezzi di fiaba e fiaba fatta a pezzi. In un momento in cui la società si inaridisce       l’anima confusa cerca un insegnamento e un lieto fine…come in una fiaba (Michela Paoloni).

Interpreti: Fabio Bacaloni, Michela Paoloni

Foto e video: Stefano Baioni, Luca Giustozzi

 

A seguire, si incontra Sylenthesis, una creazione di musica e danza di Samantha Bertoldi e Françoise Parlanti. Evocazioni visive ed emozioni si susseguono in un silenzioso scambio. Il silenzio come sospensione, attesa, attimo di scelta, d’indecisione. Un silenzio da ascoltare e da guardare. Musica e danza insieme riempiranno lo spazio d’immagini attraverso le quali ognuno potrà sentirsi libero di farne una propria e inequivocabile esperienza emotiva.

In occasione della presentazione dello spettacolo, l’autrice delle musiche, Samantha Bertoldi, presenterà il suo nuovo cd SYLENTHESIS SOUNDTRACK PERFORMANCE, contenente la colonna sonora dello spettacolo.

 

A conclusione, Vorticando in cui il coreografo, Roberto Lori, ispirandosi iberamente al romanzo Carlone di L. Bigiaretti, parte dalle sue stesse radici matelicesi per indagare e reinterpretare, in chiave contemporanea, alcuni momenti salienti della vita nelle campagne marchigiane durante il

periodo tra le due guerre. Attraverso una giustapposizione di ‘quadri’ i danzatori portano sulla scena la quotidianità dei giovani di paese, i riti della festa, la processione, le dinamiche della famiglia tradizionale, il desiderio di libertà e di scoperta del mondo oltre il borgo. La dimensione popolare, il gioco, le differenze tra campagna e città fanno da sfondo ad una danza ricca di gestualità e ritmi coinvolgenti, in cui la scena si anima e si colora intrecciando a volte attimi di ricercata teatralità.

Interpreti: Fabio Bacaloni, Roberto Lori, Daniela Mariani, Michela Paoloni, Letizia Ruggeri.

 

Direzione artistica: Simona Bucci

Direzione organizzativa: Marika Errigo

Promozione: Ilaria Baldo, Rachel Berg

Direzione tecnica: Andrea Margarolo, Gabriele Termine

 

Biglietti: posto unico 12 euro – Promozione: 2 serate: 18 euro (per assistere agli spettacoli del 10 e del 16 luglio)

INFO e biglietti: 055 697823 – 340 1369666 / compagniasimonabucci@gmail.com – www.compagniasimonabucci.it

[suffusion-the-author]

[suffusion-the-author display='description']

Sorry, the comment form is closed at this time.