Ott 242012
 

Lucca Games invade tutta la città!

Lucca Games 2012 è padiglione Carducci, ma non solo!

Il festival cresce e le iniziative legate al gioco, al videogioco e alla narrativa fantasy irrompono all’interno delle mura della città.

Già presenti sulle mura, da anni sede del gioco di ruolo dal vivo e delle rievocazioni medievali, i grandi editori di Lucca Games quest’anno scelgono i palcoscenici prestigiosi del centro storico per i principali appuntamenti con i loro ospiti e per i lanci delle principali novità editoriali.

Come già annunciato, grande protagonista a novembre sarà il videogioco Assassins’ Creed III, terzo episodio della serie firmata Ubisoft Entertainment, con la rievocazione Battaglia di Bunker Hill (sfondo storico della saga) e all’allestimento in piazza S. Michele di un padiglione monotematico. Ma Ubisoft porterà all’Auditorium San Girolamo proprio il direttore artistico di Assassins’ Creed, Raphael Lacoste

A San Girolamo incontrerà i propri fan anche Christopher Paolini, autore di Eragon e di tutti i romanzi della serie fantasy del Ciclo dell’Eredità.

Anche Mondadori animerà il centro storico: all’Auditorium San Romano, Valerio Massimo Manfredi presenterà il anteprima assoluta Il mio nome è Nessuno, il suo ultimo romanzo che ha dedicato alla mitica figura di Ulisse; Licia Troisi, madre della saga del Mondo Emerso, sarà di scena al Cinema Centrale; all’Antico Caffè delle Mura si terrà un emozionante reading di brani dell’ultimo libro del Trono di Spade, letti dai doppiatori italiani della serie tv, guidati dal direttore Sandro Acerbo.

Presso lo stesso Caffè delle Mura sarà ricostruita la Corte di Approdo del Re, dove gli appassionati duelleranno di scherma per il titolo Campione di Westeros: il vincitore riceverà dalla Warner Bros. l’attesissimo cofanetto della prima stagione.

Infine, in attesa della nuova saga cinematografica dal mondo del Signore degli Anelli, che quest’anno ripartirà la prima parte dello Hobbit, il foyer del Teatro del Giglio ospiterà “Middle Art”, una mostra tutta dedicata alla Terra di Mezzo creata da J.R.R. Tolkien. L’esposizione porta il meglio della collezione della Fondazione Greisinger, anticipazione del museo che aprirà a Jenins (Svizzera) nel 2013, un percorso nell’arte fantasy dagli italiani Ivan Cavini e Angelo Montanini ai più grandi nomi dell’illustrazione americana come i fratelli Hildebrant, Roger Garland, Ralph Bakshi, Ian Miller, Chris Achilleos e vecchie conoscenze di Lucca Games, come Donato Giancola e il premio Oscar Alan Lee.

Le principali piazze di Lucca saranno illuminate dalle proiezioni di John Connor e tanti altri eventi legati al gaming e al fantasy si fonderanno con l’incomparabile scenario di una città perfetto scenario per ospitare le novità del salone assieme agli appuntamenti culturali.

Ma nel padiglione di viale Carducci la febbre per Lucca Games sarà sempre altissima. Le major del videogioco ci stupiranno ancora: Nintendo, leader nei titoli per famiglie, porterà in anteprima la sua nuova Nintento Wii – U; per la prima volta ci sarà Sony Computer che con un grande stand interattivo presenterà All Stars: Battle Royale, portando in Sala Ingellis il team di sviluppatori con una settimana di anticipo rispetto all’uscita mondiale del gioco. E tantissime saranno le novità dal gioco da tavolo e di ruolo, dal Gioco delle Serie TV targato Ghenos e illustrato da Silver, il papà di Lupo Alberto, fino al ritorno in grande stile del gioco di ruolo di Vampiri edito da Raven.

[suffusion-the-author]

[suffusion-the-author display='description']

Sorry, the comment form is closed at this time.