Ott 242012
 

Tutto il mondo del wargame unito nella nuova Miniature Island

 

Si chiamerà Miniature Island l’area dedicata al mondo dei wargame e dei giochi di miniature a Lucca Games 2012. L’area che fino a ora era dedicata alla storia in miniatura diventa sempre più grande e accoglie anche la pitturazione e i moderni wargame fantasy e fantascientifici come Warhammer 40.000.

Aspettatevi un’area rinnovata e ancora più interattiva che in passato, a partire dalla nuova palestra di colorazione, posta su un palco al centro dell’azione e il pubblico diventa il vero protagonista dell’“Isola” delle miniature, pitturando sotto la guida di grandi artisti in due diversi corner: uno dedicato agli esperti dove poter affinare la propria tecnica, l’altro  dedicato ai neofiti, dove tutti potranno avvicinarsi a questo hobby portandosi a casa la propria creazione: per l’occasione Steel Models distribuirà gratuitamente miniature per i principianti del wargame. Sul palco sarà di scena lo staff della palestra di colorazione: Franco Gazzani, Jérémie Bonamant (presente grazie alla collaborazione di Goblin Torino) e Angelo Di Chello presente a Lucca insieme al Bivacco Vicenza.

La rivoluzione dell’“Isola” tocca anche il Trofeo Grog, lo storico, vero campionato italiano dei “miniaturisti”, l’immancabile appuntamento per tutti gli appassionati. Quest’anno sarà aperta anche una sezione dedicata allo storico, da non perdere se volete farvi conoscere a livello nazionale come maestri del pennello.

La rievocazione storica sarà anche quella delle ricostruzioni di quattro importanti battaglie, con centinaia di miniature che si scontreranno sotto gli occhi del pubblico: la Battaglia di Blenheim, la Battaglia di Pavia, le Crociate del Nord e le Guerre dei Fiori. Le battaglie verranno anche giocate direttamente dal pubblico grazie ai numerosi tavoli dimostrativi del Clan Conan, dove per la prima volta mancherà l’amico Valerio “Conan” Laurenzi, scomparso lo scorso inverno. Per ricordare il “Profeta del Wargame” Lucca Games quest’anno assegnerà in Sala Ingellis un premio alla personalità che più si è distinta nella divulgazione del wargame storico, propendendosi di far diventare quest’appuntamento, oltre che il ricordo di un caro compagno di viaggio e di un divulgatore unico della storia in miniatura, un momento importante per l’affermazione di questo hobby in Italia.

Last but not least, Warhammer 40.000, il più conosciuto gioco di miniature del mondo, festeggia il suo 25° compleanno con grandi tavoli da gioco, partite oversize, elementi appositamente creati e dal sicuro impatto scenografico che faranno da cornice alla celebrazione, a cura del Bivacco Vicenza.

[suffusion-the-author]

[suffusion-the-author display='description']

Sorry, the comment form is closed at this time.