Apr 022017
 

I paesaggi del benessere

Dal 2 aprile al 14 maggio nel borgo caro a Santa Caterina, Lorenzo dei Medici e Andreij Tarkovskij

I paesaggi del benessere, a Bagno Vignoni arrivano Massimo Cacciari e Luca Mercalli per celebrare le acque “care alle naiadi

Nel panorama della Val d’Orcia si affacciano le vasche romane e il Parco dei Mulini con i suoi reperti medievali. Il suo splendido isolamento ne fa una vera oasi di pace e tranquillità.

 

Accompagnare il risveglio primaverile della acque di Bagno Vignoni “care alle naiadi” con una serie di iniziative che spaziano dai convegni alle presentazioni di libri, dalla musica alle proiezioni, passando attraverso il trekking urbano, l’arte contemporanea e i momenti convivali. Prenderà il via il 2 aprile (fino al 14 maggio) I paesaggi del benessere, la serie di eventi organizzati dal Comune di San Quirico d’Orcia in collaborazione Pro Loco, Albergo Posta Marcucci, Libreria LibrOrcia.

 

A sud di San Quirico d’Orcia, Bagno Vignoni rappresenta uno dei centri termali più conosciuti grazie alla sua “piazza d’acqua”. Nel medioevo godeva di grande fama e personaggi illustri come Santa Caterina e Lorenzo dei Medici vi soggiornavano. Da molti anni ormai grandi registi lo hanno scelto come luogo incantevole per i loro film. Andreij Tarkovskij girò le memorabili scene del suo capolavoro Nostalghia.

Andreij Tarkovskij Nostalghia

Andreij Tarkovskij Nostalghia

Al lupo al lupo di Carlo Verdone

Al lupo al lupo di Carlo Verdone

Nella piazza delle sorgenti è ambientata una scena del film Al lupo al lupo di Carlo Verdone e più di recente, appaiono scorci di grande suggestione nella fortunata serie televisiva I Medici. Nel panorama della Val d’Orcia si affacciano le vasche romane e il Parco dei Mulini con i suoi reperti medievali. Il suo splendido isolamento ne fa una vera oasi di pace e tranquillità.

 

Il programma Il 2 aprile il trekking del benessere dal Parco dei Mulini alla Piazza d’Acqua con partenza da piazza del Moretto (ore 15.30 partecipazione gratuita) e il concerto degli Steel Wind ore 17. Il 7 aprile Luca Mercalli (ore 17) racconta l’acqua termale con la conferenza “Ma quest’acqua da dove viene?”, mentre l’8 aprile sarà il prof. Massimo Cacciari a tenere la conferenza Simposio, culto, vino, amicizia. Un’origine dimenticata dell’Europa (ore 17 Palazzo Chigi, San Quirico d’Orcia). Sarà inaugurata, invece, il 9 aprile e rimarrà aperta fino al 30 giugno la mostra “Riflessi” a cura di Daniela Capaccioli scultrice che, attraverso l’utilizzo della rete metallica, realizza scenari e personaggi che possono essere inseriti in un ambiente reale e che grazie alla loro trasparenza restano discreti e invisibili a prima vista. Dal 22 aprile al 25 aprile anche Bagno Vignoni sarà protagonista l’Orcia Wine Festival, l’evento che promuove il territorio e la produzione di vino Orcia, mentre il 29 aprile sarà presentato (ore 17) il libro di Raffaele Moretti Tre strani pellegrini in viaggio per la via Francigena in territorio di Siena. Domenica 30 aprile (ore 19.30) la proiezione di Una goccia più una goccia mentre il 1 maggio sarà ancora una volta tempo di trekking del benessere. Infine gli ultimi due appuntamenti il 6 maggio (ore 17) con la presentazione del libro di Athos Turchi “La biciletta e l’arte di pensare. Cicloturismo filosofico in Val d’Orcia e di Luigi Giannelli il 14 maggio (ore 17) l’Antica cosmesi mediterranea.

Info ufficioturistico@comune.sanquiricodorcia.si.it tel. 0577899728.

[suffusion-the-author]

[suffusion-the-author display='description']

Sorry, the comment form is closed at this time.