Mag 102017
 

PROSSIMI CORSI E INCONTRI IN ISPA

PSICODINAMICA METODO ISPA®
Corso con Francesca Ambroggi
19 – 21 Maggio 2017
Ingresso gratuito su prenotazione per i “Vecchi” Psicodinamici

Parola, respiro e immaginazione.
Benessere, autostima e intuizione.
Rilassamento, visualizzazione e pensiero creativo.

Questo e tanto altro è la Psicodinamica Metodo ISPA®!

Leggi tutto


MEDITAZIONE DEL PLENILUNIO con Rita Casati
FIORIRE CON L’ANIMA – Nutriamo i semi e i desideri dell’Anima con l’energia del Plenilunio
Martedì 9 Maggio 2017 ore 19:00

Leggi tutto

DIALOGHI CON L’ANGELO
Incontro guidato da Anna Mele
Giovedì 11 Maggio 2017 alle ore 19:00

Gli incontri ispirati ai “Dialoghi con l’Angelo” si sviluppano in 3 parti: si comincia con una breve meditazioneper entrare in uno stato di rilassamento che aiuta a recepire più in profondità i messaggi degli Angeli.

Leggi tutto

 

È DI NUOVO L’ORA DI RIDERE!
Yoga della Risata con Francesca Ambroggi e Laura Aramini
Martedì 16 Maggio 2017 ore 10:30 – 11:30
Ingresso gratuito su prenotazione

Benessere e consapevolezza: seduti, fermi e a occhi chiusi? Non solo!
Torna la meditazione più esilarante che ci sia!! 😀

Francesca Ambroggi e Laura Aramini, Leader certificate di Yoga della Risata, ci regalano un nuovo momento in cui potremo apprendere a ridere senza motivo, per respirare e gioire mentre respiriamo.

Leggi tutto

BAGNO DI PRESENZA
con Antonio Dognini
Martedì 16 Maggio 2017 ore 19:00

Il Bagno di Presenza è una possibilità di ricevere il messaggio della nostra natura infinita da uno spazio di ascolto, non concettuale.

Si svolge in cerchio, da seduti, seguendo delle semplici indicazioni, tramite parole evocative e poetiche, utili a riportare l’attenzione allo sfondo di Silenzio.

Immergersi nella Presenza è riposare come il fiume indiscriminato di coscienza libera e senza nome che è ciò che siamo, prima di essere l’immagine del nostro corpo e della nostra mente, ovverosia quella che appare come la nostra persona.

Riposare come questa energia, libera di esistere senza scopi o significati, rilassa tutto il nostro sistema, liberando e rendendo nuovamente disponibile l’energia impegnata a mantenere insieme l’idea statica del “me” e del “mondo”.

L’esplorazione accade liberamente a più strati, e passa dall’attraversare consciamente ogni forma emotiva, sentendola in modo non cognitivo, nel terreno di ciò che appare come il nostro corpo fisico.

In quella totalità e disponibilità a fermarsi e vivere ciò che c’è, l’evidenza del Vuoto si rivela: tutte queste forme si muovono vuote, senza nessuno al centro di esse.

Da questo sentire è quindi possibile “restituire” metaforicamente ogni cosa a chi veramente appartiene: alla Consapevolezza stessa, invitando la possibilità della “guarigione”.

Nel farsi spazio attraverso lo schema energetico della dimenticanza, e dell’illusione di esistere come un “me”, mortale e separato, è come se la Luce della Consapevolezza andasse ad irradiare ogni cellula del corpo, riportando le informazioni di immortalità, bellezza e pace.

 

IL PICCOLO DREAMER – PROGRAMMATORE DI MONDI
Presentazione con Vega Roze
Mercoledì 17 Maggio 2017 ore 20:00

L’autrice Vega Roze presenta finalmente il suo ultimo libro: “Il Piccolo Dreamer – Programmatore di mondi” a Milano.

Leggi tutto


COMING SOON

CAMBIAMENTI – RITI DI PASSAGGIO
Seminario con Silvia Mecca
Sabato 27 e Domenica 28 Maggio 2017 ore 9:30 – 18:30

Qual è la vita che voglio? Perché ho paura del cambiamento? Sono disposto a morire per rinascere a nuova vita?

I cambiamenti sono parte fondamentale di ogni processo di crescita e trasformazione: come viverli nel nostro pieno potere personale, senza esserne sopraffatti? E il “grande passaggio”? Siamo disposti a morire per rinascere a nuova vita?

Leggi tutto


Interezza

La tua coscienza è capace di grande concentrazione.

Questo hai avuto modo di sperimentarlo quando, dopo aver fissato un obiettivo importante per te da raggiungere, ti ci sei dedicato anima e corpo, vale a dire investendoci tutte le tue energie bio-psico-spirituali. Non c’era ostacolo, non c’era distrazione che tenesse; la tua coscienza diventava come un raggio di luce che, puntato sul tuo obiettivo, lo metteva in una luce così forte da adombrare ciò che con esso non era direttamente collegato.

Tutto questo ti poneva nella condizione di disporre di risorse energetiche insospettabili, perché ogni possibile dispersione veniva eliminata.

Sono fasi particolarmente intense della vita che rimangono indelebilmente impresse per la loro “magia”.

Perché non rendere magico ogni istante della tua vita? Perché non fare della tua coscienza un raggio laser così concentrato e preciso da essere in grado di raggiungere Pianeti lontanissimi?

Se rifletti, non esistono obiettivi irraggiungibili; per il solo fatto che li pensi, che li crei con la tua immaginazione, ognuno di essi è alla tua portata.

Esistono, viceversa, obiettivi che la tua paura, la tua pigrizia e quant’altro rivestono di fittizia inaccessibilità.

Tutto questo non deve però trasformarti in un robot che, una volta programmato, niente e nessuno può più arrestare; né in un essere umano che, fidando della propria onnipotenza, non avverte neppure la presenza degli altri esseri viventi.

L’alto grado di coscienza che puoi raggiungere ti consente di tenere presente che è sempre una questione di rapporto: il rapporto con te stesso, con il tuo prossimo, con i regni di natura, con le Entità Angeliche, con il Cosmo, con Dio.

Trova questo punto di equilibrio, mantienilo all’interno del divenire della tua vita con sensibilità e flessibilità e sarai un uomo/una donna intero/a.

Dede Riva, Nuove Meditazioni Quotidiane, Edizioni Mediterranee.

 

[suffusion-the-author]

[suffusion-the-author display='description']

Sorry, the comment form is closed at this time.