Giu 302015
 

#SienaFrancigena

Domenica 5 luglio il trekking urbano si concluderà all’Orto de’ Pecci con la presentazione del volume dedicato all’antico cammino romeo

#SienaFrancigena

#SienaFrancigena

#SienaFrancigena presenta la nuova Guida dedicata al cammino francigeno

 SIENA. La cultura del cammino fa tappa a Siena. In occasione dell’uscita in libreria della nuova Guida “Francigena. Una strada Europea dal Gran San Bernardo a Roma“, edita dalla casa editrice Mattioli 1885, domenica 5 luglio l’appuntamento con #SienFrancigena si arricchirà con la presentazione del volume scritto da Riccardo Baudinelli e Luca Bruschi, che racconta i mille chilometri dell’itinerario italiano della via Francigena. Il momento di approfondimento dedicato alle testimonianze di viaggio e alla storia dell’antico cammino romeo sarà ospitato all’Orto de’ Pecci, alle ore 15 a conclusione della nuova tappa del trekking urbano. Una guida in cui entra a pieno titolo Siena, che proprio per la sua posizione lungo la via di pellegrinaggio nel Medioevo ospitava ben 35 istituzioni che si adoperavano per assistere i pellegrini e i viandanti e che trova spazio nelle pagine del volume nel racconto del tour pedonale che tocca i principali monumenti del centro storico. All’evento di presentazione parteciperanno: Bruno Valentini, sindaco di Siena; Massimo Tedeschi, presidente dell’Associazione Europea delle Vie Francigene; Luca Bruschi, autore del volume e Giovanni Corrieri, pellegrino, animatore e grande conoscitore del tratto toscano della Francigena. Il momento di approfondimento dedicato al racconto dei luoghi più significativi lungo il tracciato storico da Canterbury a Roma sarà guidato dalla giornalista Katiuscia Vaselli.

#SienaFrancigena

#SienaFrancigena

La Guida. Il volume è suddiviso per regione: dalla Valle d’Aosta al Piemonte, dalla Lombardia all’ Emilia-Romagna fino ai percorsi a piedi in Liguria, Toscana e nel Lazio. Ogni percorso è presentato da una breve descrizione tecnica e alcune schede contenenti curiosità sull’enogastronomia del territorio e sulle storie, le legende e i misteri legati alla Francigena. Un libro corredato da suggestive immagini per avvicinare a questo percorso “lento” gli appassionati di viaggio e turismo outdoor. La Guida, patrocinata dall’Associazione Europea delle Vie Francigene, seguendo il percorso di Sigerico, arcivescovo di Canterbury, propone al lettore una serie di itinerari storico-turistici, tutti nelle immediate vicinanze del tratto italiano dell’antico cammino romeo, suddiviso in tappe dal passo del Gran San Bernardo a Roma, e lungo le varie Regioni attraversate. I castelli della Valle d’Aosta, il Canavese, l’Oltrepo pavese, l’Emilia delle Terre verdiane, la Liguria delle 5 Terre, la Toscana dei siti Unesco e la Tuscia etrusca. Una serie di percorsi che si possono fare, anche in tratti separati in un weekend per vivere in modo autentico ed emozionale il cammino. Completano la guida una ricca selezione di informazioni utili su dove informarsi, mangiare e dormire lungo il percorso.

 

#SienaFrancigena

#SienaFrancigena

Gli autori. Riccardo Baudinelli, nato a La Spezia, archeologo, ha partecipato a diversi scavi in Italia e all’estero. Per Mattioli 1885 è autore delle guide Sardegna Archeologica, Castelli del Mistero, Seguendo Garibaldi, Giuseppe Verdi e coautore della guida Gerusalemme.

Luca Bruschi, laurea in Beni Culturali, master in Turismo ed esperienza in ambito di progettazione internazionale e comunicazione. Dal 2004 lavora per lo sviluppo degli itinerari culturali europei. Ha camminato sulla Via Francigena, il Cammino di Santiago e altre vie storiche europee. Collabora con AEVF dal 2005.

 

Info e prenotazioni.#SienaFrancigena è un progetto del Comune di Siena in programma ogni domenica, fino al 1 novembre con partenza alle ore 9 da Porta Camollia. E’ possibile prenotare, entro le ore 17 del sabato, rivolgendosi a TEXI, chiamando i numeri di telefono 0577- 530038 e 392.1212784 o inviando un’email a info@texi.travel.

 

[suffusion-the-author]

[suffusion-the-author display='description']

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)